Come fare le crepes – Solo le basi

Come fare le crepes – Solo le basi post thumbnail image

Come fare le crepes è una delle ricette più ricercate nella cultura cinese. Le crepes sono tipicamente frittelle molto spesse che contengono una varietà di ripieni tra di loro. Tradizionalmente, i ripieni sono frutta come le mandorle, datteri e alcuni frutti come le banane. Ecco perché la domanda più chiesta su come fare le crepes è sempre come aggiungervi più condimenti. Se siete alla ricerca di un tutorial passo dopo passo su come fare le crepes, questo è l’articolo che fa per voi.

Per fare le migliori crespelle gustose e saporite a casa vostra, dovete prima padroneggiare l’arte di farle con una doppia caldaia elettronica. Ci sono diversi tipi di lavori che si possono usare in cucina, ma ciò che rende questo tipo di attrezzatura di cottura così speciale è che può cuocere entrambe le parti delle frittelle allo stesso tempo. Questo permette al cuoco di controllare la temperatura del fondo del cibo senza preoccuparsi di cibi poco cotti o troppo cotti. Il modo migliore per garantire che il vostro ripieno rimanga la consistenza del suo contenitore è utilizzare tazze di misurazione e cucchiai e mescolare costantemente mentre lo si riscalda in questo modo. Una pentola normale è molto meglio perché permette di mescolare l’impasto senza doverlo continuamente mescolare mentre lo si riscalda, anche se ho anche usato con successo una padella con la ricetta del burro per frittelle per una colazione veloce e facile.

Il secondo passo su come fare le crepes è semplicemente metterle su una padella calda. Trovo più facile usare una padella in ghisa perché trattiene il calore per un periodo di tempo più lungo, e come tale mantiene un buon sapore. Non si vuole surriscaldare la padella, perché si brucia facilmente. Il modo più semplice per assicurarsi che la padella sia riscaldata alla giusta temperatura è capovolgerla e lasciare che il lato inferiore si riscaldi leggermente prima di girarla di nuovo. Alla maggior parte delle persone piace mettere una paletta della pastella crepe in ogni cavità, ma se non sembrano uscire correttamente, si può mettere più pastella in loro, basta fare attenzione a non riempire troppo. Una volta finito, si vorrà mettere le frittelle cotte su un piatto, e la vostra pressa francese sarà pronto per essere utilizzato.

Attenzione, ci sono tanti tipi di crepiera tra cui possiamo scegliere ad oggi, proprio per questo motivo consigliamo di informarsi con cura prima di prendere una decisione. In fondo a questo articolo troverete il link ad un sito decisamente ottimo se volete trovare la crepiera migliore.

Maggiori informazioni leggile sul sito web https://sceltacrepiera.it/

Related Post